La Fesica Confsal è il Sindacato autonomo dei lavoratori aderente alla Confsal la Confederazione dei Sindacati Autonomi dei lavoratori quarta forza sindacale del paese

Contributo affitto Comune di Roma – pubblicato il bando per il buono casa 2011

04/07/2012

Il Comune di Roma ha pubblicato il bando per il contributo all’affitto 2011.

Le domande devono essere presentate entro il prossimo 30 settembre.

I requisiti per partecipare al bando sono i seguenti:

- cittadinanza italiana o di uno stato aderente UE, o extra UE se in possesso di permesso o carta di soggiorno;

- residenza anagrafica nel comune di Roma e nell’alloggio oggetto del contratto di locazione;

- contratto di locazione registrato;

- non beneficiare, per l’annualità oggetto del bando, di altre provvidenze comunque finalizzate al pagamento del canone;

- non essere assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica;

- isee fsa del nucleo familiare non superiore a euro 19.524,88;

- non possedere beni immobiliari in proprietà e/o in usufrutto del valore complessivo, per l’intero nucleo, a 100.000 euro;

Gli iscritti possono rivolgersi alla Segreteria Provinciale per tutta l’assistenza necessaria alla compilazione e alla presentazione della domanda, presentando la seguente documentazione:

- fotocopia del documento di identità del titolare del contratto (se extracomunitario anche fotocopia della carta o del permesso di soggiorno);

- fotocopia del contratto o dei contratti di locazione registrato/i;

- fotocopia delle ricevute di pagamento del canone di locazione dei mesi di gennaio, giugno e dicembre 2011 (nel caso di contratto che non copra l’intero anno, fotocopia delle ricevute relative alle ultime tre mensilità del canone);

- attestazione isee e DSU relativa ai redditi 2011 (nel caso non sia già in possesso, la stessa potrà essere elaborata in sede presentando la documentazione necessaria);

- in caso di reddito “zero”, certificazione dei servizi sociali attestante l’assistenza economica da parte delle medesime strutture del comune o autocertificazione prodotta dal richiedente circa la fonte di sostentamento;

- copia dell’eventuale certificazione di invalidità superiore ai 2/3;

- eventuale certificazione attestante che il nucleo monoparentale è stato oggetto di intervento nell’annualità 2011 presso un centro antiviolenza;

- eventuale relazione rilasciata dai Servizi Sociali attestante le condizioni di particolare debolezza sociale del nucleo utilizzatore per l’anno 2011;

Iscrizione alla Newsletter Fesica

Controlla la tua email e conferma